fbpx

RISCHIO D’IMPRESA O IMPRESA A RISCHIO ?

Il senso comune del Rischio si identifica spesso nel timore di perdere, contro la nostra volontà, qualcosa cui teniamo, ma anche nel timore di non raggiungere un determinato obiettivo che si siamo prefissati. Noi la definiamo una percezione dell’istinto.

Il significato del Rischio puro nel pensiero comune non deve per forza essere quello dispensato dalla propaganda Assicurativa (ubicazione del rischio, il valore di ciò che è esposto al danneggiamento, ecc.) che lo identifica nell’evento dannoso, limitandone il significato più ampio.

Ci occupiamo del Rischio sulla base della percezione che ne dovrebbe avere l’Imprenditore e la sua Impresa, impegnandoci a:

  • Far apprendere che Il Rischio è un priorità dell’Impresa, prima che dell’Assicuratore.
  • Far comprendere che il Rischio espone l’Impresa a generare costi e perdite ma anche ricavi e profitti.
  • Far imparare che l’Impresa, a monte del soccorso assicurativo, deve avere delle proprie risorse per far fronte ai rischi e gestire l’emergenza in caso di danno reale.
  • Far prendere coscienza che le Assicurazioni, con tutti il loro limiti operativi e lacune che esse presentano, sono delle risorse esterne cui l’Impresa deve attingere per integrare le proprie capacità di affrontare l’imprevisto.
  • Far avvicinare l’Imprenditore al confronto, solo così potrà scegliere le migliori tutele.

Beneficio per l’Impresa?   La riduzione dei Rischi d’Impresa limiterà l’esposizione delle risorse economiche interne ed aumenterà in modo significativo la tutela del  Patrimonio.

Menu
WhatsApp chat